Vuoi trasferirti in Australia ma non sai come fare?

Spostare la propria famiglia o iniziare un'attività dall'altra parte del mondo può essere difficile senza informazioni adeguate

Marco Dabizzi di Marco Dabizzi,
imprenditore trasferito in Australia
Aggiornato a luglio 2013

Avere informazioni precise e di prima mano prima di decidere se trasferirsi o meno dall'altra parte del mondo può far risparmiare un bel po' di quattrini e sicuramente molti grattacapi, per questo abbiamo deciso di fornire un servizio di consulenza personalizzato a famiglie ed imprenditori che vogliano spostarsi in Australia, con informazioni dettagliate verificate di persona.

  • Evitando di sprecare i tuoi soldi
  • Evitando di perdere tempo
  • Evitando di passare giornate a cercare le informazioni online, spesso non aggiornate o frutto di sentito dire

Ecco 3 buoni motivi per decidere ora il tuo futuro in Australia:

Ad oggi è ancora possibile farsi una nuova vita in Australia
Occorre progettare il proprio trasferimento almeno con un sei mesi/anno di anticipo
Le leggi sull'immigrazione cambiano di frequente ed hanno limiti in base all'età

Se avete in mente di trasferirvi in Australia il consiglio è di agire velocemente, perchè domani potrebbe essere troppo tardi. Ad oggi il mercato è ancora relativamente aperto, con molte possibilità per piccoli imprenditori di iniziare un business o spostare la propria attività in questo paese, allo stesso tempo c'è una buona offerta di posti di lavoro di ogni tipo ed è relativamente economico acquistare una casa e rifarsi una vita.

Un servizio personalizzato per aiutarvi a trovare le risposte giuste a tutte le vostre domande

Quello che vi offriamo è un servizio personalizzato di consulenza, con risposte precise e documentate alle vostre domande relative a:

  • iniziare una piccola attività, costi medi, licenze e requisiti, analisi del mercato e dei competitors
  • importazione prodotti italiani e distribuzione in Australia
  • acquisto o affitto di una casa (costi medi, metodologie di acquisto inclusa la partecipazione ad aste, aree geografiche, contratti a breve termine, bollette)
  • spedizione dei vostri beni personali, cosa portare e cosa lasciare, noleggiare un container, costi e rischi
  • come cercare lavoro, stipendi medi, tipologia di contratti
  • acquisto di un'auto nuova o usata, scelta di un'assicurazione
  • la patente di guida australiana, conversione patente italiana
  • assicurazioni mediche e per il servizio ambulanza
  • apertura di un conto corrente e trasferimento denaro, carte di credito e debito
  • stile di vita nelle varie città e zone regionali
  • scuole pubbliche e private, costi e funzionamento
  • biglietti aerei e compagnie, aereoporti, cambio valuta e fuso orario
  • clima nelle principali aree geografiche e città

Cosa NON offriamo:

  • Consulenza su visti, solamente migration agent iscritti all'albo MARA possono legalmente offrire consulenze su visti ed immigrazione. Possiamo però aiutarvi a tradurre le informazioni dall'inglese all'italiano, e consigliarvi agenti dell'immigrazione professionisti in grado di parlare la vostra lingua, seri e verificati.

Quindi non rimandate, richiedete oggi stesso la vostra consulenza e progettate fin da ora il vostro futuro Downunder.

Tre livelli per tutte le esigenze

Potete scegliere fra tre livelli di consulenza personalizzata, secondo la seguente tabella:

  • Basic - informazioni generali (per turisti, WHV o studenti)
    Domande su alloggio, differenza fra le varie aree geografiche, trasporti interni, luoghi da visitare, periodo migliore per un viaggio, cibo, cosa portare...
  • Famiglie o singoli
    Oltre a quanto sopra, domande su acquisto o affitto di una casa, acquisto di un terreno e costruzione di una casa, acquisto di una macchina, apertura di un conto corrente, scuole pubbliche e private, assicurazione sanitaria e per l'ambulanza, opportunità di lavoro, come spedire i propri beni personali...
  • Business - aprire un'attività
    Informazioni sulle normative generali per aprire una piccola attività (caffè, gelateria, ristorante, pizzeria), licenze necessarie e corsi di formazione, differenza fra le varie città ed aree geografiche, costi per affitto ed equipaggiamento, costo manodopera, maggiori competitors, sistema bancario e credito...

Adesso tocca a voi!

Ecco come richiedere informazioni:

Scegli il tuo livello di consulenza e clicca sul bottone "Paga adesso", verrai immediatamente portato su una nuova pagina in cui effettuare il pagamento nella massima sicurezza e riservatezza.

Il pagamento viene effettuato tramite Paypal, ad oggi il servizio più utilizzato e sicuro per fare acquisti online.

Potrai pagare sia con carta di credito (Postepay, Visa, Mastercard, America Express, Carta Aura) anche senza avere un account Paypal.

Scegli il tipo di consulenza richiesta:

Una volta effettuato il pagamento verrai portato sulla pagina dove potrai fare le tue domande, secondo il piano scelto (turisti, singoli/famiglie o imprenditori). Ti verrà risposto solitamente entro 3 giorni lavorativi nel caso di singoli e famiglie, una settimana nel caso di imprenditori.

Italiani in Australia

    La presenza italiana in Australia risale alla First Fleet con James Mantra e Antonio Ponto, entrambi di origine italiana, a bordo della Endeavour con il Capitano Cook nel suo viaggio alla scoperta dell'Australia nel 1770.

    La corsa all'oro di metà dell'Ottocento portò molti italiani a lasciare tutto e trasferirsi in questo paese, e quando questa finì furono tanti quelli che lasciarono il Victoria per stabilirsi un po' in utto il resto del continente.

    Ad oggi gli italiani in Australia sono circa 250.000, di cui circa l'80% hanno poi ottenuto la nazionalità australiana.

    L'italiano è la seconda lingua più diffusa in Australia, con oltre 350.000 persone in grado di parlarla, ed il paese è un'importante meta turistica con oltre 45.000 turisti all'anno dall'Italia.

    Molti italiani hanno ottenuto importanti riconoscimenti nel campo dell'imprenditoria, della politica, dello spettacolo e della cultura.