Lavorare nell'edilizia in Australia, quanto si guadagna?

Lavorare nell'edilizia in Australia, quanto si guadagna? Il settore dell'edilizia è uno dei più attivi in Australia, ed anche se le tecniche costruttive sono spesso diverse da quelle generalmente usate in Italia (sono infatti moltissime le case con struttura in legno) pressochè tutte le professionalità nel settore costruzioni sono molto richieste e le competenze facilmente trasferibili.

Una rapida ricerca sui vari siti di ricerca di lavoro mostra stipendi che partono da $30-35 l'ora, con apprendisti che possono facilmente guadagnare $20 l'ora.

 

WHV e studenti, quanto si paga di tasse in Australia?

WHV e studenti, quanto si paga di tasse in Australia? Tasse, tasse ed ancora tasse. Si tratta certamente di un argomento molto sentito dai nostri lettori, visto il numero di email sull'argomento che ci arrivano, e del resto è fondamentale conoscere i propri doveri e diritti prima di iniziare qualsiasi lavoro in Australia.

Quello che colpisce molti ragazzi, che arrivano qui con un visto Working Holiday o Student, è il fatto che le aliquote di tasse da pagare risultino molto più alte per loro che per i cittadini e residenti australiani.

 

Il Western Australia riduce il costo delle scuole per i figli di immigrati con visto 457

Il Western Australia riduce il costo delle scuole per i figli di immigrati con visto 457 Lo stato del Western Australia ha rimandato l'introduzione dei nuovi fee scolastici per i figli di lavoratori internazionali con visto 457. Lo scorso agosto, il Tesoriere dello stato Troy Buswell aveva annunciato l'introduzione di un fee di A$4.000 per ogni figlio di immigrati con visto 457 iscritto ad una scuola statale, una modifica resa necessaria dal drammatico aumento di lavoratori con quel tipo di vist, dai soli 290 in tutto lo stato nel 2005 agli oltre 8.600 nel 2013.

Ma il premier dello stato ha annunciato di aver rimandato l'introduzione del fee al 2015, aggiungendo inoltre che il costo sarà solamente per il primo figlio di ogni famiglia mentre per gli eventuali altri il costo sarà ridotto a soli A$2.

 

In arrivo altre modifiche per i visti 457

In arrivo altre modifiche per i visti 457 All'inizio dell'anno il governo Labour aveva iniziato un programma di verifica dei visto 457, spesso abusati da parte di datori di lavoro senza scrupoli al di fuori del contesto per il quale erano stati previsti. Il visto 457 permette ad un datore di lavoro la sponsorizzazione individuale di un lavoratore straniero, ma solo dopo aver dimostrato l'impossibilità di trovare un'analoga figura professionale in Australia e con l'aggiunta di dover impiegare risorse per la formazione dei propri lavoratori stranieri ed australiani.

 

Quanto costa comprare un bar in Australia

Quanto costa comprare un bar in Australia Aprire un bar, o come è più comunemente definito qui un cafè (un bar è infatti un'attività dove si va principalmente per bere alcoolici), è certamente uno dei sogni di molti italiani che desiderano rifarsi una vita in Australia. Si tratta di un'attività facile da gestire con la famiglia, almeno fino a locali di certe dimensioni, che non righiede enormi investimenti e che ha un flusso di cassa immediato.

In questo articolo non tratteremo i dettagli di come aprire questo tipo di attività, ma piuttosto di quanto può costare acquistarne una già esistente, operazione che spesso è più conveniente per via dei bassi costi di acquisto di un business e che permette di partire con un incasso giornaliero (quasi) certo lasciando ad un secondo momento eventuali ristrutturazioni ed aggiunte.

 

Laurea o esperienza lavorativa per un impiego in Australia?

Laurea o esperienza lavorativa per un impiego in Australia? Ci arrivano spesso email di ragazzi italiani delusi dal mondo del lavoro australiano, gente con una laurea fresca in tasca e nessuna esperienza lavorativa, che hanno magari passato gli ultimi tre mesi bussando a porte di aziende ed agenzie senza trovare uno straccio di lavoro. La loro impressione che il mercato del lavoro qui sia limitato come in Italia è però fuorviante, il fatto è che il "pezzo di carta" qui ha un valore del tutto relativo, soprattutto per chi stia appena entrando sul mercato.

 

Il caffè in Australia: aprire una piccola attività

Il caffè in Australia: aprire una piccola attività Molti lettori ci chiedono informazioni riguardo l'apertura di un bar o simili in Australia, ed una delle cose da tenere a mente è che il caffè... non è lo stesso in tutto il mondo. Dagli USA ad esempio è partita la "rivoluzione" di Starbucks, caffè (o meglio bevande a base di caffè...) decisamente diversi dall'espresso o cappuccino a cui siamo abituati noi italiani: dalle dimensioni (fino addirittura al 30 once, ovvero quasi un litro!) agli sciroppi aromatizzati usati, i caffè di Starbucks sono quanto di più diverso esista al mondo dalla tazzina all'italiana, e per fortuna il mondo del caffè australiano è ben più simile a quello del Belpaese.

 

La comunità italiana di Adelaide contro la chiusura del consolato

La comunità italiana di Adelaide, in South Australia, sta protestando contro la decisione da parte del governo italiana di chiudere il consolato di Glynde a partire dal marzo del prossimo anno.

Secondo il presidente del Comitato Italiano, Angelo Fantasia, la mossa sarebbe uno schiaffo ad una delle più grandi comunità di italiani in Australia, i cui membri sarebbero poi obbligati a viaggiare per circa 1000 kg fino a Melbourne per documenti come il passaporto o altri importanti servizi come le pensioni di anzianità.

 

Consigli sull'Australia

Consigli ed informazioni personalizzate per chi intenda fare un viaggio in Australia, venire a studiare, trasferirsi con la propria famiglia o aprire una piccola attivitą.

CHIEDI INFORMAZIONI

Consulenza alle aziende che vogliono trasferirsi o esportare in Australia